OSTIA ANTICA ED ISOLA SACRA

documentazione

scavi Ostia


gita maggio 2010, qualche foto ...

Ostia antica nella sua storia ebbe diverse fasi. Il suo sviluppo si ebbe fino al II secolo d.C.. Successivamente nella zona furono costruiti altri porti ed il centro benchè largamente abitato iniziņ la sua decadenza. Le invasioni barbariche e quelle successive dei saraceni indussero al suo abbandono e poco dopo ebbe la meglio la sabbia della foce del Tevere. Nel recinto degli scavi č ubicato un museo dove sono esposti numerosi reperti (in buona parte marmorei). L'anfiteatro, in certe occasioni estive, viene ancora utilizzato per rappresentazioni teatrali e simili. Recentemente alcuni studiosi hanno anche valutato che l'antica Ostia avesse un perimetro maggiore di quanto fino a poco tempo fa si ipotizzava. Quindi l'attenzione degli archeologi non diminuisce. E sicuramente non deve venir meno quella dei turisti.
 


evidenze degli antichi decori, foto alpy


strutture di grande edificio, foto alpy




Ostia antica, foto panoramica di alpy

 


copia di statua nella domus della Fortuna annonaria, foto alpy

 


necropoli di Porto all'Isola Sacra, panorama; foto alpy

 


Necropoli di Porto, struttura di tomba mista , foto alpy

 

nota: gli scavi di Ostia antica si raggiungono anche con la metropolitana in partenza da Ostiense e Magliana, l'accesso alla necropoli di Isola Sacra è possibile solo in gruppi autorizzati. Quest'ultimo sito č poco distante da Fiumicino ed è stato scoperto durante bonifiche ultimate negli anni quaranta. Nonostante l'accesso non sia agevole vale la pena di provare a visitare anche questo luogo. Ogni tanto alcune associazioni lo propongono fra i loro programmi.

foto alpy 2010 diritti interamente riservati

 





percorsi culturali con sweetitalia


HOME